giovedì 28 maggio 2020

Cosa possono fare studenti genitori e insegnanti contro il razzismo?

Niki stava correndo sul campo di calcio quando un paio di insulti razzisti l'hanno fermata sul posto, scrive Erin Handley.

"Quando sono arrivata sul campo, ho pensat che la prima cosa che hanno detto è stata 'ching chong'. Li ho appena guardati e li ho semplicemente ignorati", ha detto all’ABC Niki, che ha chiesto di essere conosciuta con il suo soprannome.
"E poi hanno iniziato a gridare ‘coronavirus’. Non sapevano nemmeno chi fossi."

La 15enne di Melbourne, che di origine sia cinese che indiana, ha affrontato la ragazza della squadra avversaria.

"Mi sono davvero arrabbiata. Ho replicato: 'Non

dovresti davvero dirlo... semplicemente non è carino."

Lo ha riferito al suo allenatore, che le ha consigliato di non rispondere agli avversari "immaturi", ma Niki era anche preoccupata per una suo compagna di squadra, una ragazza di origini filippine.

"Ero davvero spaventata per lei. Non voglio che nessun altro lo provi", ha detto.

Sua madre, Lumin, che si è trasferita dalla Cina in Australia 20 anni fa, ha affermato che la preoccupazione di Niki si è estesa anche ai membri della sua famiglia.

"Adesso è preoccupata per me. Ha detto: 'Mamma, non andare al supermercato da sola'. Anche [quando] esco a fare una passeggiata, in realtà mi chiama e dice: 'Stai bene?'... Non l'ha mai fatto prima ", ha raccontato Lumin.

Lumin, una virologa, è solo una delle centinaia di persone che hanno scritto all'ABC delle loro esperienze di razzismo durante la pandemia di coronavirus.

Purtroppo, alcuni degli incidenti razzisti segnalati si sono verificati quando era presente un bambino o un giovane.

Mentre i bambini rientrano nelle classi in alcuni stati di questa settimana, cosa possono fare studenti, genitori e insegnanti per combattere il razzismo?

Le linee guida suggerite sono le seguenti:
- Affrontare la paura e combattere le notizie false
- Stroncare il razzismo sul nascere all’interno delle scuole
- I social media devono essere al centro dell'attenzione

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento