lunedì 20 aprile 2020

Video razzista su TikTok: due studenti espulsi

Due studenti di scuola superiore della Georgia hanno di recente pubblicato un video razzista.
Quale provvedimento immediato, costoro non sono più "studenti" nel distretto di Carrollton, in Georgia, ha dichiarato il sovrintendente. Nel mentre, il loro video, pubblicato su TikTok giovedì, è stato visto milioni di volte su piattaforme di social media.
Il video mostra la coppia di studenti delle scuole superiori, un ragazzo e una ragazza, in piedi

davanti a uno specchio del bagno. La telecamera fa una panoramica di una insulto razziale scritta su un pezzo di carta nel lavandino.
Poi i due leggono altri biglietti che – secondo loro - rappresentano elementi che caratterizzano una persona di colore: "Per prima cosa abbiamo ‘un nero’", dice la ragazza, mentre il ragazzo versa un bicchiere d'acqua nel lavandino sul foglio con l’insulto.
"Successivamente non abbiamo ‘Non avere un papà’, aggiunge lei.
Tra gli altri pezzi di carta ci sono ‘rapinatori’ e e ‘vanno in prigione’.
A ogni lettura dei pezzi di carta, il ragazzo versa acqua da altri bicchieri sul foglio iniziale nel lavandino.
Quando arriva al pezzo di carta che dice "Fa buone scelte", solleva il bicchiere, ma è vuoto.
"Oh, non c'è niente lì", osserva la ragazza, come a rimarcare l’assenza di decisioni sagge da parte degli afroamericani.
Be’, se ci pensate, è tutto molto triste e patetico, ma anche assai paradossale che i due parlino di buone e cattive scelte, visto come è andata a finire per entrambi…

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento